....................

Durata: 15,20 min. (176 mb)

Nuovo corto nato per essere un episodio di un lungometraggio antologico al quale ho poi rinunciato. Evidenti i miglioramenti sul lato tecnico, con la fotografia curata da Paolo, che da una marcia in più al corto facendolo salire di un gradino sulla scala della professionalità, andrà a finire che mi monto la testa... La storia è semplice e gli attori hanno fatto tutto quello che di giusto c'era da fare. Brava come sempre Chiara, nella parte della donna incinta sequestrata, Simone, in quella del folle sequestratore, e Thakur in quello del tecnico. E nel brevissimo ruolo di carnefice\vittima anche Aleandro si è prestato con convinzione ed efficacia, almeno secondo il mio parere. Certo che questa volta vedo anche io una migliore resa tecnica ed artistica, anche grazie agli effetti curati da Carla. Insomma mi è sembrato di essere su un vero set, ed era una cosa che non avevo mai vissuto prima. Sinceramente spero di poter ripetere l'esperienza, magari per una produzione un pò più sostanziosa, ma chissà, hai visto mai...

Intanto beccatevi questo "Amnio", come sempre sperando che vi piaccia.